Notizia

FAA afferma che le mappe Grid aeroportuali dovrebbero approvare le approvazioni delle applicazioni Drone

La FAA sta pubblicando nuove mappe di griglia aeroportuali che forniranno l'altitudine massima che un drone potrebbe aspettarsi di volare in sicurezza quando si trova nei pressi di un aeroporto.

FAA

La FAA prevede di iniziare a pubblicare le mappe delle reti aeroportuali il 27 aprile. Le nuove mappe distruggono un aeroporto in quadrati di un miglio ciascuno dei quali contiene l'altitudine massima che un drone può aspettarsi di volare in sicurezza quando si trova nei pressi di un aeroporto. Le altitudini che superano quelle raffigurate sulle mappe richiederanno un'ulteriore analisi e coordinamento della sicurezza per determinare se un'applicazione può essere approvata, ha detto l'agenzia. Si prevede che le nuove mappe della rete aiuteranno gli operatori dei droni a migliorare la qualità delle loro richieste di autorizzazione dello spazio aereo Part 107. Migliorare queste richieste dovrebbe aiutare le applicazioni del processo FAA più rapidamente.

Le nuove mappe sono solo a scopo informativo e non eliminano la necessità di completare le applicazioni di gestione dei droni e certamente non dovrebbero essere confuse per l'approvazione automatica per operare nei pressi di un aeroporto.

L'agenzia sta rilasciando le mappe in varie fasi, con la prima versione il 27 aprile contenente circa 200 mappe delle strutture. La FAA prevede di rilasciare ulteriori mappe delle strutture nei prossimi 12 mesi, in concomitanza con il programma di produzione aeronautica esistente della compagnia di 56 giorni. Se una mappa specifica non è ancora disponibile, dovrebbe apparire nelle versioni future.

Gli utenti possono visitare il sito di download per scegliere tra una varietà di potenziali formati.

Guarda il video: The Plane Highway in the Sky (Marzo 2020).

Загрузка...